Un tuffo nel Mediterraneo dell’arte. A Grottaglie l’inaugurazione del Xxxi Concorso di Ceramica Contemporanea

[epvc_views]

Si preannuncia una serata ricca di emozioni quella in programma a Grottaglie in occasione del Xxxi Concorso di Ceramica Contemporanea “Mediterraneo” : saranno infatti ben 47 le opere straordinarie selezionate tra le 211 adesioni provenienti da ogni angolo del globo: Cina, Giappone, Europa, Israele, Stati Uniti e Sud America. Queste opere rappresentano il culmine di una selezione artistica che celebra la diversità culturale e la creatività senza confini.
 
Stando a quanto si apprende, l’avvio dell’iniziativa – in programma domenica 13 luglio alle ore 19:30 presso l’atrio del Castello Episcopio di Grottaglie – rappresenterà l’occasione per apprezzare il talento dei ceramisti contemporanei più innovativi. La serata sarà condotta dalla brillante giornalista tarantina Monica Caradonna, volto noto di RAI e co-conduttrice di Linea Verde, che accompagnerà il pubblico in un coinvolgente viaggio alla scoperta delle meraviglie dell’arte ceramica.
 
Durante la serata verranno svelati i nomi dei vincitori dell’edizione 2024 del Concorso. Al vincitore del primo Premio “Mediterraneo”, un prestigioso riconoscimento di € 5.000,00 e l’onore di vedere l’opera vincitrice entrare a far parte della collezione permanente del Museo della Ceramica di Grottaglie. Al secondo Premio “Mostra Personale”, € 2.000,00 e la straordinaria opportunità di allestire una mostra personale durante l’edizione 2025 del concorso e, novità dell’edizione 2024, al terzo premio “Residenza d’artista” promosso e finanziato dalla BCC di San Marzano, un premio di € 1.000,00 e un periodo di residenza artistica a Grottaglie nel 2025, un’occasione unica per i giovani talenti under 35 di immergersi nella cultura artistica locale.
 
La cerimonia vedrà la partecipazione di un parterre d’eccezione: l’assessore regionale al turismo, Gianfranco Lopane, il Sindaco Ciro D’Alò, l’assessore alla cultura e turismo Antonio Vinci, e la giuria composta da Daniele Bosi, fondatore e direttore di Polaris Casa Editrice; Gaelle Cornut, direttrice artistica di Ceramic Art Andenne e Marco Maria Polloniato, storico dell’arte e curatore della mostra. Emanuele Di Palma, Presidente della BCC di San Marzano, sarà presente per premiare i giovani artisti con il terzo premio, testimoniando l’impegno dell’azienda nella promozione della creatività emergente.
 
A concludere la serata in bellezza, un concerto imperdibile del cantautore pugliese Renzo Rubino, che presenterà il suo nuovo album “Il Silenzio Fa Boom” in Piazza Regina Margherita (ore 21:30). Con la sua musica coinvolgente e ricca di energia, Rubino e la sua band “La Sbanda” ci regaleranno un’esperienza indimenticabile, travolgendoci con le loro melodie e creando un’atmosfera di festa e condivisione.
 
Organizzato dal Comune di Grottaglie, il Concorso di Ceramica Contemporanea “Mediterraneo” è patrocinato da Regione Puglia, Confindustria Taranto, Confartigianato, Associazione Italiana Città delle Ceramiche con il contributo di BCC San Marzano, del Gruppo Megamark e Gesfa Srl. Sponsor tecnici: Azienda Agricola Vetrere e Monun Srl.

News dal Network

Promo