Fragagnano: scontro tra due furgoni e giovane di 26 anni muore sul colpo

[epvc_views]

Un tragico incidente stradale ha scosso la comunità di Fragagnano, nel Tarantino, nel pomeriggio del 1° luglio 2024. Morris Cellamare, un giovane di 26 anni, ha perso la vita sul colpo in seguito a uno scontro tra due furgoni sulla strada provinciale che collega Fragagnano a Monteparano.

Secondo le prime ricostruzioni, l’incidente è avvenuto all’altezza di una rotatoria, probabilmente a causa del mancato rispetto di un segnale di precedenza. I due furgoni si sono scontrati violentemente, e il veicolo su cui viaggiava Morris Cellamare è finito contro un’auto parcheggiata lungo la strada.

Sul luogo dell’incidente sono intervenuti immediatamente i soccorsi. Il personale del 118 ha prestato le prime cure ai feriti, trasportandoli all’ospedale SS. Annunziata di Taranto. Tra i feriti, uno è stato classificato in codice rosso, mentre gli altri hanno riportato ferite di minore gravità. Due squadre dei vigili del fuoco hanno lavorato per estrarre i corpi dalle lamiere dei veicoli coinvolti.

La vittima, originario di Taranto, lavorava come elettricista e coltivava una grande passione per il calcio, giocando nell’ultima stagione per il Ceglie. La sua morte ha lasciato un vuoto incolmabile nella sua famiglia e tra i suoi amici, che lo ricordano come una persona solare e sempre disponibile.

I carabinieri stanno conducendo le indagini per ricostruire con esattezza la dinamica dell’incidente e stabilire eventuali responsabilità. Al momento, l’ipotesi più accreditata è quella del mancato rispetto del segnale di precedenza, ma saranno necessari ulteriori accertamenti per chiarire tutti i dettagli.

La comunità di Fragagnano è in lutto per la perdita di un giovane che aveva ancora tutta la vita davanti a sé. La tragedia del giovane tarantino è un doloroso promemoria dell’importanza di rispettare le norme stradali per garantire la sicurezza di tutti.

Photo: Telerama News

News dal Network

Promo