Calcio Taranto, Capuano continua in rossoblù: «Mi hanno voluto qui e io ho scelto di restare»

[epvc_views]

Nuova stagione, ma stesse certezze. Il Taranto riparte da Ezio Capuano, artefice di una stagione encomiabile e creatore di una squadra competitiva. I rossoblù si affidano al loro condottiero in panchina per compiere una nuova grande annata. Queste le parole del allenatore riportate da Taranto Buonasera:

«Sono rimasto perché la volontà della proprietà di trattenermi è stata forte: per me sarebbe stato di gran lunga più semplice abbandonare da vincitore dopo quello che è stato fatto nel corso della passata stagione. Sono qui, invece. E sto lavorando per il Taranto. Un conto è poter disporre di giovani importantissimi per la categoria, ma fare i calcoli nelle sostituzioni è qualcosa di assurdo. Siamo in trattativa con Luciani, Miceli, Orlando e Fabbro. Abbiamo fatto un campionato straordinario, ma purtroppo il Taranto è perseguitato. Ripenso alla penalizzazione subita: c’è stato un errore costatoci quattro punti, punizione eccessiva perché è stato stravolto l’orientamento giuridico in merito. Il prossimo girone C sarà un inferno considerando che molte società avranno a disposizione budget importantissimi. Noi, però, proveremo a competere con le idee: non a caso mi sono affidato a Ezio Capuano, un’enciclopedia del calcio».

Photo: La Gazzetta dello Sport

News dal Network

Promo