Biden traballa ma non molla

[epvc_views]

É da un anno che lo diciamo: Biden era sempre riuscito a cavarsela, fino a quando faceva i discorsi leggendo dal gobbo, ma nel momento in cui avesse dovuto affrontare un dibattito live, senza “aiuti” di alcun tipo, sarebbe crollato miseramente.

Ed è esattamente quello che è successo ieri sera, nel primo confronto in live con Donald Trump. Senza dover fare sforzi particolari, Trump ha semplicemente aspettato che Biden inciampasse, rallentasse, dimenticasse, andasse fuori tema. Per poi trafiggerlo con una frase semplicissima: “Non ho capito l’ultima cosa che ha detto. E forse non lo sa neanche lui”.

 

E ora i dem sono nel panico. Il tema del giorno negli USA é uno solo: chi avra’ il coraggio di chiedergli ufficialmente di ritirarsi? La CNN e il New York Times – le teste di ponte del deep state – lo hanno già condannato senza appello, si aspetta solo il carnefice (un pezzo grosso del partito, che scagli la prima pietra). Ma Biden per ora non molla, e ha fatto sapere che lui intende andare avanti fino alla nomination.

Come andrà a finire? Si accettano scommesse.

Massimo Mazzucco

News dal Network

Promo