Taranto, turisti inglesi denunciati per furto aggravato

[epvc_views]

I Carabinieri della Stazione di Taranto San Cataldo hanno rintracciato e denunciato in stato di libertà una coppia di turisti inglesi, presunta responsabile di furto aggravato.

I due, marito e moglie in vacanza su una nave da crociera con sosta nel capoluogo jonico, durante un’escursione giornaliera nel centro storico e presso il Duomo, si sono recati nella libreria della Cattedrale, luogo solitamente dedicato all’acquisto di souvenir.

Approfittando di un momento di distrazione del commesso, avrebbero sottratto il borsello di quest’ultimo contenente il portafoglio, vari oggetti e un mazzo di chiavi, appartenente a un cliente, ignari di essere ripresi dalle telecamere di sorveglianza.

Il giovane commesso si è accorto del furto poco dopo l’accaduto. Dopo aver visionato immediatamente le immagini delle telecamere di videosorveglianza, è emerso che la donna della coppia, avvicinandosi al bancone, avrebbe preso il borsello nascondendolo in una busta di plastica tenuta dal marito, allontanandosi poi indisturbati.

I Carabinieri, allertati subito, hanno avviato le ricerche e poco dopo hanno rintracciato i presunti autori del furto all’interno di un bar nel borgo. Accompagnati in caserma, i turisti inglesi sono stati trovati in possesso della refurtiva, che è stata successivamente restituita ai legittimi proprietari.

La coppia, presunta innocente fino a sentenza definitiva, è stata denunciata alla Procura della Repubblica di Taranto. (antennasud)

News dal Network

Promo