Fabio Greco si dimette dalla carica di presidente di Aigi

[epvc_views]

Il 19 gennaio 2023, l’associazione Aigi ha segnato una svolta nel panorama dell’associazionismo a Taranto con la nascita di un nuovo attore, determinato a fare la differenza sul campo e nelle sedi istituzionali locali e nazionali. La costituzione di Aigi è stata caratterizzata dal motto “Senza se e senza ma…” e dal principio “Uno vale Uno”, che ha guidato le azioni dell’associazione.

Durante l’ultimo anno, Aigi ha affrontato sfide incredibili, impegnandosi quotidianamente per raggiungere gli obiettivi prefissati. La crisi che ha colpito Acciaierie d’Italia ha avuto ripercussioni profonde su molti associati, e Aigi ha intensificato gli sforzi per assistere le aziende colpite. Dialoghi costruttivi con le istituzioni e altre associazioni industriali sono stati promossi per negoziare soluzioni pratiche, in particolare per la gestione dei crediti insoluti.

Aigi ha stabilito incontri chiave con figure di spicco nel panorama politico e industriale, tra cui Ministri, Parlamentari e dirigenti di alto profilo. L’associazione ha anche interloquito con i vertici del Gruppo SACE, Gruppo MCC e la Presidenza ABI, condividendo proposte e partecipando attivamente al contesto industriale.

Tuttavia, Fabio Greco ha annunciato le sue dimissioni dalla carica di presidente di Aigi. Egli sostiene da tempo che la governance del Consiglio Generale debba essere cambiata, dando voce anche alle aziende di Aigi che operano in settori diversi da quello dell’ex Ilva. Questo passo è considerato importante ed ora improcrastinabile, poiché il Consiglio Generale è composto prevalentemente da imprenditori impegnati all’interno dell’ex ILVA.

L’obiettivo è continuare a tutelare tutti i settori strategici territoriali, portando avanti le interlocuzioni su temi cruciali come sviluppo sostenibile, ZES, energie rinnovabili, economia circolare, navalmeccanica, porto, formazione e informazione alle aziende. Aigi, nonostante la sorpresa delle dimissioni di Fabio Greco, si prepara a un nuovo capitolo nella sua crescita e impegno per la comunità industriale.

News dal Network

Promo