Domani agricoltori pugliesi incatenano trattori a cancelli pozzi

[epvc_views]

Alcuni agricoltori aderenti a Coldiretti Puglia domani incateneranno i trattori davanti ai cancelli dei pozzi perché – sostengono – “l’acqua viene erogata a singhiozzo, spesso non arriva proprio e alberi da frutto, mandorli e olivi seccano”.

L’appuntamento è per le 9,30 davanti ai cancelli di Pozzo della Parata a Bitonto (Bari).
Gli agricoltori, osserva l’associazione, sono “stanchi di vivere ogni anno una emergenza che si aggrava per la gestione fallimentare del ‘bene acqua’ e delle infrastrutture utili ad irrigare i campi e ad abbeverare gli animali.

Stessa “situazione critica” viene segnalata a Palo del Colle, sempre nel Barese, “con il Pozzo Difesa che non funziona – spiega Coldiretti – a causa di problemi elettrici che inibiscono il funzionamento delle pompe. Sarà l’occasione per divulgare un focus sugli effetti della mancanza di acqua sulle colture nei campi e nelle stalle per gli animali”. (Fonte: Ansa)

News dal Network

Promo