Massafra: una gemma nascosta immersa tra storia e tradizione

[epvc_views]

Massafra, una cittadina situata nell’entroterra a nord di Taranto, è un luogo che incanta con la sua bellezza naturale e la ricchezza della sua storia. Ecco cosa rende Massafra una destinazione turistica tutta da esplorare:

Gravine e Lame Carsiche: Massafra è solcata da suggestive gravine e lame di origine carsica. Questi canyon e dirupi offrono paesaggi mozzafiato e sono perfetti per escursioni e passeggiate.

Chiese Rupestri: Nel territorio di Massafra si trovano circa 30 chiese rupestri risalenti all’epoca bizantina. Queste chiese furono costruite da monaci dell’Asia Minore che cercavano riparo nelle grotte e si opposero alla distruzione delle loro icone religiose.

Il Centro Storico: Il centro storico di Massafra è diviso tra la Gravina San Marco e la Gravina della Madonna della Scala. Qui si trovano stradine pittoresche, case antiche e scorci suggestivi. Si può visitare tranquillamente a piedi.

Castello e Tesori Antichi: Massafra ospita un grande castello che sovrasta la città e custodisce tesori ancora più antichi. Le leggende e la storia si fondono in questa terra.

Oasi WWF e Riserva Naturale: Massafra è parte del Parco naturale regionale Terra delle Gravine e ospita l’Oasi WWF del Monte Sant’Elia e la Riserva naturale Stornara sulla costa.

News dal Network

Promo