Percezione della qualità della vita: Bari al top, Taranto ultima

94 Visite

“Quote piuttosto basse di popolazione italiana ritengono che la qualità della vita sia migliorata negli ultimi cinque anni. Fanno eccezione Bari e Messina. A Bari, in particolare, oltre la metà della popolazione ritiene che la qualità della vita negli ultimi cinque anni sia migliorata. Si tratta di uno dei migliori risultati a livello europeo”.

Così la rilevazione Quality of life in European cities, condotta dalla Commissione Europea con il contributo dell’Istat in una selezione di città europee. 

Più della metà dei cittadini di alcune città italiane ritengono che la qualità della vita nella propria città sia peggiorata negli ultimi cinque anni. A pensarla così sono la maggior parte dei cittadini di Firenze, Sassari, Bolzano/Bozen, Catania, Parma, Roma, Venezia e Reggio di Calabria”.

Al vertice di questa classifica c’è Trento (95,4 per cento). Mentre all’ultimo posto si trova Taranto dove solo il 47,8 per cento dei cittadini è soddisfatto della qualità della vita in città. 

Male invece il capoluogo di regione sul fronte della sicurezza: Bari è insieme a Taranto fra le città italiane in cui si osservano le percentuali più basse (inferiori al 30 per cento) di persone che si sentono sicure a camminare da sole di notte. (fonte RaiNews)

News dal Network

Promo