Taranto: recuperata la statua di Gesù rubata in una chiesa. Il ladro l’aveva venduta per 30 euro

98 Visite

Recuperata a tempo di record dalla Polizia di Stato la statua del Cristo Risorto Gesù rubata ieri pomeriggio all’interno della chiesa SS Addolorata. L’immediato intervento del personale della Squadra Volante ha permesso in breve tempo di rintracciare il presunto autore del furto della statua. L’attenta analisi delle immagini dei sistemi di video sorveglianza della chiesa e di alcuni esercizi commerciali presenti nella zona hanno ben presto fatto convergere gli indizi su un pregiudicato tarantino di 38 anni al momento sottoposto alla misura degli arresti domiciliari.

Il presunto responsabile è stato rintracciato presso il suo domicilio e messo davanti ad indizi di colpevolezza non ha potuto far altro che ammettere le sue responsabilità in merito al furto. Da quanto dichiarato da quest’ultimo nelle fasi successive al furto avrebbe ceduto la statua ad un ignaro acquirente per la somma di 30,00 euro. Pertanto, trasmessi gli atti alla Autorità Giudiziaria competente il 38enne è stato deferito in stato di libertà perché ritenuto presunto responsabile dei reati di furto ed evasione. La statua è stata poi recuperata dai poliziotti della Volante e nel pomeriggio riconsegnata al parroco della chiesa. Per l’indagato vige il principio di innocenza fino a sentenza definitiva.

News dal Network

Promo