Ex Ilva: Urso, ‘a breve ok per prestito ponte, a luglio decreti attuativi’

71 Visite

“Credo che entro un mese sarà possibile erogare le risorse in linea con i programmi per il ripristino produttivo che i commissari si sono dati”. Così il ministro delle Imprese e del Made in Italy, Adolfo Urso, a margine della partecipazione al convegno dei Giovani Imprenditori di Confindustria, a proposito del prestito ponte per il rilancio dell’ex Ilva. Ricordando “il giudizio positivo della Commissione europea su quello che l’Italia sta facendo per il rilancio della siderurgia italiana e soprattutto per il ripristino della produzione da parte degli stabilimenti dell’ex Ilva ai fini della concessione autorizzativa del prestito ponte”, Urso ha poi aggiunto che “la prossima settimana iniziano le visite ricognitive negli stabilimenti dell’ex Ilva da parte di tre importanti attori internazionali”.

“Entro luglio noi pensiamo di poter attivare le procedure per l’assegnazione degli impianti con un programma di ripristino produttivo che prevede la ripresa del secondo altoforno in ottobre, la riattivazione del terzo a metà del prossimo anno così da giungere a livelli potenziali produttivi di sei milioni di tonnellate qual è il limite massimo che può realizzare oggi quell’impianto”, ha osservato ancora Urso.

News dal Network

Promo