Di Gregorio (Pd), Taranto tra le più colpite dalla spending review della Meloni

83 Visite

Dichiarazione stampa del consigliere regionale Vincenzo Di Gregorio (Pd), presidente II Commissione consiliare Regione Puglia.

«E’ davvero un bel regalo quello del Governo Meloni a Comuni e Province. Un regalo contenuto nella Legge di Bilancio 2024 che introduce una serie di tagli alle risorse per gli enti locali. Una parte considerevole di questa nuova spending review sarà  attuata in proporzione alle risorse ricevute con il Pnrr (Piano nazionale di ripresa e resilienza).

In altre parole: più finanziamenti Pnrr, più tagli! In questo modo il governo ridurrà drasticamente gli stanziamenti per servizi di vitale importanza come asili nido, scuole per l’infanzia, rigenerazione urbana.

Una decisione scellerata che colpirà proprio i Comuni destinatari di maggiori risorse del Pnrr, cioè i più bisognosi di interventi urgenti in termini infrastrutturali e di servizi. Taranto sembra essere tra le realtà più colpite d’Italia da questo nuovo modello di spending review, autentica mannaia voluta e decisa dal governo delle destre.

Meloni e Salvini, ancora una volta, si accaniscono contro chi avrebbe bisogno di maggiore sostegno: i ceti deboli, i lavoratori precari, il Mezzogiorno d’Italia».

News dal Network

Promo