Picchia con matterello moglie, figlio e madre: arrestato 34enne a Statte

126 Visite

Al culmine di una lite scoppiata per futili motivi ha colpito con un matterello di legno l’anziana madre, sua moglie e suo figlio minorenne.

Protagonista dell’aggressione è un 34enne di Statte (Taranto) che è stato arrestato dai carabinieri per maltrattamenti in famiglia e lesioni.

L’uomo, secondo quanto riferito dagli inquirenti, già in passato si era reso responsabile di condotte violente. I militari sono intervenuti su richiesta d’ aiuto giunta al numero unico europeo 112 per le emergenze. Dalle testimonianze raccolte è emerso che l’aggressore ha colpito sua madre prima con un pugno al viso, tanto da farle perdere due denti e, subito dopo con il matterello, che le ha provocato lesioni alla testa. In difesa dell’anziana sono intervenuti la moglie e il figlio 16enne dell’uomo, che sono stati colpiti a loro volta prima di riuscire a divincolarsi e a trovare rifugio nell’abitazione di una vicina.

Sul posto si è reso necessario l’intervento dei sanitari del 118 che hanno trasportato i feriti al pronto soccorso dell’ospedale Santissima Annunziata. Il 34enne è stato condotto in carcere in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto. (ansa)

News dal Network

Promo