“Startup Retreat”, Opening del programma di accelerazione dedicato alle startup innovative nel settore One Health

84 Visite

Il prossimo 29 maggio dalle 10.30 alle 12.30, presso il Relais Histò di Taranto, si terrà la presentazione di “Startup Retreat”, un programma di accelerazione dedicato alle startup innovative nel settore One Health. L’evento segna l’apertura ufficiale del programma, a cura del Centro “Per l’Innovazione e la Creatività” dell’Università di Bari, nell’ambito della Casa delle Tecnologie Emergenti “Calliope” del Comune di Taranto, progetto finanziato dal Ministero delle Imprese e del Made in Italy (MIMIT) e dal Fondo per lo Sviluppo e la Coesione.

Startup Retreat si propone di supportare 22 startup e spin-off, selezionate attraverso una call, nella definizione del loro business, offrendo un percorso di accompagnamento di 6 mesi articolato in tre periodi di due giorni full immersion, presso il Relais Histò di Taranto.
 
“Startup Retreat sarà un vero e proprio ritiro. Una full immersion per le 22 startup selezionate, che avranno l’occasione di confrontarsi con i principali protagonisti del sistema finanziario italiano. Un confronto molto originale, finalizzato a creare relazioni, grazie alla metodologia di contaminazione che utilizziamo nel BALAB, contamintation lab della nostra Università. Una Scuola Nuova, con al centro le persone, per accelerare l’innovazione in un settore strategico per il presente e il futuro delle nostre comunità: il One Health”, così si esprime il Prof. Gianluigi de Gennaro, Presidente del Centro che organizza l’iniziativa.

L’obiettivo principale di Startup Retreat è supportare il trasferimento di conoscenza in ambito One Health, un settore che si focalizza sulle interazioni tra uomo, animali e ambiente, promuovendo soluzioni innovative per la tutela e la protezione dell’ambiente, il benessere dell’uomo, degli animali, la qualità della vita, la digitalizzazione e l’inclusività.

L’opening di Startup Retreat vedrà la partecipazione di importanti figure dell’ecosistema dell’innovazione locale e nazionale: Maria Casola (Delegata Terza Missione Dipartimento Jonico, UniBa), Vito Gregorio Colacicco (Direttore Generale ASL Taranto), Vincenzo Cesareo (Presidente Camera di Commercio Brindisi-Taranto), Gianluigi de Gennaro (Presidente del Centro “Per l’Innovazione e la Creatività”, UniBa), Alessandro Delle Donne (Comitato Tecnico Scientifico – Onehealton), Rodolfo Sardone (Responsabile Scientifico CTE Calliope), Vito Bruno (Direttore Generale ARPA Puglia), Roberto Settembrini (Segretario Generale Autorità di Sistema Portuale del Mar Ionio), Simone Simeone (Presidente Confindustria Taranto), Salvatore Toma (Presidente Confindustria Taranto), Vito Felice Uricchio (Commissario Straordinario per le bonifiche per la Città di Taranto).

L’evento rappresenta un’importante opportunità per le startup innovative del settore One Health di entrare in contatto con importanti stakeholder, ricevere supporto e mentoring da esperti di settore e costruire una rete di collaborazioni; un’occasione per dare vita a nuove idee e contribuire alla creazione di un futuro più sostenibile e inclusivo.

News dal Network

Promo