Eyeland – l’isola delle arti: a Taranto l’inaugurazione

82 Visite

Prende il via sabato 25 maggio 2024 la seconda edizione di Artlab Eyeland – l’isola delle arti, iniziativa promossa e organizzata da PhEST – l’associazione che firma anche il Festival Internazionale di fotografia e arte di Monopoli – con il sostegno del Comune di Taranto, il patrocinio della Regione Puglia e della Soprintendenza Nazionale per il patrimonio culturale subacqueo con sede a Taranto, e la partnership dell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro.

Alle ore 19.00, prima dell’inaugurazione istituzionale, in via Duomo, all’altezza delle Colonne Doriche, storico simbolo della Città Vecchia, è previsto un momento informale con la stampa per introdurre il tema e gli obiettivi di questa seconda edizione che si pone ancora una volta non come un semplice festival di arte e fotografia ma come un vero e proprio laboratorio creativo dalla forte componente sociale che intende raccontare la città di Taranto attraverso gli occhi, le mani e la voce degli abitanti della Città Vecchia, e non solo.

Parteciperanno: il vicesindaco Gianni Azzaro, l’assessore alla Cultura e agli Eventi Angelica Lussoso; il direttore artistico Giovanni Troilo, il curatore per l’arte contemporanea Roberto Lacarbonara, la direttrice organizzativa Cinzia Negherbon; il delegato del Rettore dell’Università degli Studi di Bari prof. Stefano Vinci e la Soprintendente Nazionale per il patrimonio culturale subacqueo con sede a Taranto Francesca Romana Paolillo. È prevista anche la presenza del sindaco Rinaldo Melucci.

 

L’inaugurazione istituzionale è fissata per le ore 19.30 in via Duomo con una passeggiata alla scoperta delle mostre dell’edizione 2024.

 

Tutti i visitatori sono invece invitati a Palazzo Galeota dalle ore 20.00 per l’apertura ufficiale al pubblico con un dj set di Matteo D’Amario e, a seguire, da un live set di Trevize, il nuovo progetto di uno dei componenti della band Bento, vincitrice della call Music for PhEST nell’edizione 2023 del festival.

 

Artlab Eyeland è promosso e organizzato da PhEST, associazione culturale che da nove anni organizza il Festival internazionale di fotografia e arte a Monopoli, in collaborazione con il Comune di Taranto e con il patrocinio della Regione Puglia e della Soprintendenza Nazionale per il patrimonio culturale subacqueo con sede a Taranto.

News dal Network

Promo