Cittadella della Carità di Taranto, Di Gregorio: “importanti novità”

92 Visite

Dichiarazione stampa del consigliere regionale Vincenzo Di Gregorio (Pd), presidente II Commissione consiliare Regione Puglia.

“Importanti novità sulla vicenda della Cittadella della Carità di Taranto. Questa mattina ne hanno discusso in seduta congiunta la III e la VI Commissione consiliare della Regione Puglia. Sono state ascoltate tutte le parti in causa: sindacati, Fondazione, Dipartimento Salute della Regione, impresa Soave Sanità (Gruppo Neuromed), interessata a subentrare nella gestione della struttura, Task force regionale sull’occupazione.
Il nodo più grosso da sciogliere riguarda la rimozione di eventuali motivi di decadenza della voltura di autorizzazione per Cittadella. Per studiare il percorso più utile e rapido in tal senso, ho proposto una riunione operativa tra tutti i soggetti coinvolti che si è tenuta subito dopo la conclusione del dibattito in Commissione.
Lo svolgimento di questo tavolo ristretto, di natura squisitamente tecnica, è stato molto utile per due motivi. In primo luogo ha consentito il dialogo immediato tra le parti per superare rapidamente eventuali ostacoli. Il secondo motivo è aver tracciato finalmente un percorso chiaro per il salvataggio e il rilancio dell’importante struttura socio-sanitaria, percorso che passa necessariamente dall’accoglimento del concordato richiesto dalla Fondazione Cittadella lo scorso 7 maggio. Bisogna compiere tutti gli sforzi necessari per dare continuità all’attività dei lavoratori, assicurare il pagamento delle retribuzioni, la regolarità contributiva e rilanciare l’attività di una struttura storica per Taranto realizzata anche grazie alle donazioni degli operai dell’ex Italsider”.

News dal Network

Promo