Calcio Taranto, Capuano carico: «Siamo qui per giocarci le nostre possibilità. Per tutti è difficile affrontarci»

127 Visite

Il Taranto si appresta ad affrontare il Vicenza in questo primo turno di playoff nazionale, con un Ezio Capuano più carico che mai. L’allenatore rossoblù ha parlato del percorso compiuto dalla sua squadra e di quanto sia complicato per gli avversari giocare allo stadio Iacovone. Queste le parole del tecnico del Taranto riportate da Antenna Sud:

«Sapevo di incontrare il Vicenza, sono quelle sensazioni che arrivano a margine di un’annata e di tutto quello che abbiamo passato. Ero forte che nell’urna avremmo pescato la più forte, almeno sulla carta, perché la nostra annata è stata difficile, le insidie ci hanno sempre accompagnato ma noi abbiamo fatto qualcosa di straordinario: ci potete credere o no, ma io do la mia parola d’onore e ribadisco che me lo sentivo. Però sono sereno, sarà una bellissima partita che andremo a giocarci. E sarà ancora più bello. Ho molta fiducia nei miei ragazzi, abbiamo fatto un cammino strepitoso e non vogliamo fermarci. Non partiamo battuti, e lo rimembro ancora: il Vicenza è arrivato terzo, noi saremmo arrivati secondi, se non fosse per la penalizzazione. I tifosi ci sosteranno, venire a giocare martedì allo ‘Iacovone’ sarebbe difficile anche per il Manchester City. Non saremo la vittima sacrificale, anche loro si dovranno preoccupare di noi. Chi gioca con continuità può avere più ritmo gara, loro hanno potuto preparare meglio la sfida, e son più liberi fisicamente rispetto a noi. Chi è più fresco ha vantaggio, ma nessun alibi, quelli non albergano nella mia filosofia di vita».

Photo: La Gazzetta dello Sport

News dal Network

Promo