Sviluppo sostenibile, nasce la rete delle università pugliesi

80 Visite

Per la prima volta le cinque università pugliesi (università Aldo Moro, università del Salento, università di Foggia, Politecnico di Bari, università Lum Giuseppe Degennaro) danno vita a una rete regionale di coordinamento per lo sviluppo sostenibile, che sarà denominata Rus Puglia.

Lo riferisce in una nota l’Uniba.

L’accordo interuniversitario sarà firmato martedì prossimo (alle 11 nel rettorato dell’Uniba) dai rettori Stefano Bronzini, Fabio Pollice, Lorenzo Lo Muzio, Francesco Cupertino e Antonello Garzoni.

La rete si costituirà come articolazione territoriale della Rete nazionale delle università per lo sviluppo sostenibile, già istituita nel 2017 e che a oggi comprende 86 università italiane. Finora, conclude Uniba, solo in cinque Regioni (Piemonte, Lombardia, Campania, Abruzzo e Toscana) le università sono riuscite a costituire una Rus regionale, all’interno della quale “fare sistema” per la promozione delle strategie di sviluppo sostenibile lavorando in sinergia. (Fonte: Ansa)

News dal Network

Promo