Sindaco Taranto, meritato trionfo per Riondino e Diodato

70 Visite

Amministrazione comunale e l’intera comunità esprimono il più sincero plauso all’attore Michele Riondino e al cantautore Antonio Diodato per il prestigioso riconoscimento ricevuto ai David di Donatello per il film Palazzina Laf.

Identico elogio rivolgiamo anche al regista Giacomo Abbruzzese, tarantino anche lui, con il suo Disco Boy che riceve ben due nomination”.

Lo scrive in un post su facebook il sindaco di Taranto Rinaldo Melucci, aggiungendo che “questa vittoria non è solo un meritatissimo trionfo personale per i due artisti tarantini, ma rappresenta anche un motivo di riscatto per la città di Taranto che assiste in questi anni a un intenso processo di transizione nello sviluppo di forme alternative di natura culturale, sociale ed economica”.

    Secondo il primo cittadino “è pregevole aver riportato su scala nazionale, in termini di denuncia, una vicenda sociale dolorosa per la nostra terra, ma siamo convinti che questa città abbia anche necessità di ricucire le sue ferite e non di dilatarle. In altre parole, occorre tutti insieme – conclude Melucci – rimodulare il paradigma identitario della nostra terra, non attraverso un’opera di rimozione della storia, ma tramite un approccio aperto e propositivo, evitando di rintanarsi in una continua e asfissiante narrazione agonizzante del presente”. (ansa)

News dal Network

Promo