A Conversano la seconda edizione dell’Oscar del Libro

123 Visite

CONVERSANO – Mancano pochissimi giorni a quello che si preannuncia uno degli eventi culturali e letterari itineranti più importanti della Puglia, che vedrà protagonista come prima tappa la città di Conversano, “città per la cultura”.

Apre, quindi, la prossima stagione estiva degli eventi di “Borgo in Fiore” la serata del premio OSCAR DEL LIBRO 2024, giunto alla sua seconda edizione, che giovedì 16 maggio a partire dalle 20.30 accenderà un luminoso riflettore sotto il castello locale, in Largo Don Luigi Sturzo.

l’iniziativa “OSCAR DEL LIBRO” con la Direzione artistica di Aurora Bagnalasta, ha un format originale che consiste nel premiare giornalisti, personaggi di spicco della cultura e scrittori di fama nazionale che riceveranno questo prestigioso riconoscimento per il successo ottenuto dalle vendite e dal gradimento della critica letteraria per la loro ultima opera pubblicata.

Sono previsti anche premi speciali a Direttori di quotidiani, attori e volti televisivi, con l’obiettivo di dare il meritato spazio ad autori/autrici di prestigio, che con le loro opere hanno saputo dare lustro alla narrativa italiana, alla saggistica e all’informazione.

L’evento è già diventato un appuntamento importante nel mondo culturale pugliese ed intende coinvolgere sempre più, in modo diretto, la cittadinanza e le istituzioni, come anche le associazioni e gli enti che avranno aderito ai vari Patti di lettura locale.

Tra i nomi dei premiati dell’edizione 2024 vi sono il Generale Roberto Vannacci, l’ex Magistrato Luca Palamara, Michele Cucuzza, Fabrizio Pregliasco, Fulvio Abbate, Pasquale Tridico Giuliano Giubilei, Antonio Zequila, Daniela Martani, Mimmo Mazza Direttore Gazzetta del mezzogiorno, Annamaria Ferretti già direttore Edicola del sud, Angelo Perrino Direttore Affari Italiani, Piero Paciello Direttore L’Attacco, Antonio Gelormini, Lino Patruno, Lea Cosentino, Michele Cozzi e tanti altri.

Un parterre stellare per una serata che si annuncia davvero sorprendente e variegata, dopo l’esordio di giugno 2023 a Palazzo Beltrani a Trani.

L’evento gode del patrocinio della Regione Puglia, del Comune di Conversano ed è supportato dall’Amministrazione Comunale, dal Sindaco Giuseppe Lovascio e dall’Assessora alla cultura Katia Sportelli.

La serata, condotta dall’ex volto del TG1 Attilio Romita, e dalla giornalista Manila Gorio, sarà trasmessa in diretta sul nuovo canale televisivo Political TV, con la regia di Cosimo Scialpi.

News dal Network

Promo