Messaggio di Ilaria Salis a Taranto, “grazie del supporto”

64 Visite

«Ringrazio tutti i compagni del Primo Maggio di Taranto.

La vostra solidarietà e il vostro supporto mi sono di grande aiuto per affrontare la situazione in cui mi trovo»

È il contenuto di un messaggio che Ilaria Salis, l’antifascista italiana detenuta in Ungheria, ha fatto recapitare agli organizzatori del concerto Uno Maggio Taranto libero e pensante, tramite suo padre Roberto che salirà sul palco e lo leggerà stasera.

«E’ grazie alla vostra solidarietà e supporto spero che presto finisca questo incubo», conclude Salis. (ansa)

News dal Network

Promo