Ex Ilva. Urso: tornerà a produrre, lunedì piano industriale a sindacati

69 Visite

«Ci siamo riappropriati di quella che era la più grande industria siderurgica d’Europa, cioè dell’ex Ilva di Taranto.»

Lo ha detto il ministro delle Imprese e del made in Italy, Adolfo Urso, alla conferenza programmatica di Fratelli d’Italia in corso a Pescara. «Dobbiamo pensare all’energia dei prossimi anni a quella rinnovabile ma anche a quella nucleare. Senza, non c’è libertà- ha detto Urso- E all’acciaio. Dobbiamo garantire l’autonomia strategica europea nella siderurgia- ha spiegato- Solo attraverso l’acciaio è possibile realizzare auto, elettrodomestici, cantieristica, nautica, manifatturiera. È per questo che abbiamo sviluppato, secondo una precisa visione, una politica industriale che sta diventando la politica industriale dell’Europa.

Una politica industriale che ha ripreso in mano le sorti dell’acciaio in Italia. Ci siamo riappropriati di quella che era la più grande industria siderurgica d’Europa cioè dell’ex ilva di Taranto”. Lunedì, ha annunciato Urso, “presenteremo ai sindacati il piano industriale finanziario per dimostrare anche alla commissione europea, a cui chiederemo prestito ponte, che nel 2025 la ex Ilva puo’ tornare a produrre sei milioni di tonnellate di acciaio».

News dal Network

Promo