Ex Ilva, Ambiente svenduto: processo riprende il 17 maggio

94 Visite

La Corte d’Assise d’Appello presieduta dal giudice ha calendarizzato le udienze fino alla pausa estiva del processo Ambiente Svenduto legato al presunto disastro ambientale causato dall’ex Ilva.

Stando a quanto si apprende, la prossima è fissata per il 17 maggio alle ore 10. L’aula bunker della vecchia Corte d’Appello di Taranto ospiterà le udienze il venerdì. Quelle successive saranno il 17 e 24 maggio, il 7, 14, 21 e 28 giugno e il 12 luglio La Corte intende utlizzare le prossime quattro udienze per le questioni preliminari e le richieste di rinnovazione dell’istruttoria, “sopratutto – ha precisato il giudice – quelle che potrebbero definire il giudizio. Dovrete illustrare ai giudici popolari – ha aggiunto rivolgendosi ai legali degli imputati – il vostro punto di vista e avrete risalto e spazio”.

Altre due udienze saranno dedicate alle repliche delle parti civili e della pubblica accusa. Poi la Corte avrà due settimane di tempo per esprimersi e stilare anche il programma per la ripresa del processo.

Nella prossima udienza la Corte deciderà in merito alle richieste di sospensione della provvisoria esecuzione delle provvisionali nei confronti delle parti offese. (Fonte: Ansa)

News dal Network

Promo