Aqp: Sospesi nella gravina per riparare la condotta, spettacolare intervento di AQP a Castellaneta

145 Visite

Tre uomini sospesi nella gravina di Castellaneta (Taranto) per riparare la condotta che l’alimenta di acqua potabile l’intero abitato. È lo spettacolare intervento di manutenzione di Acquedotto Pugliese (AQP), svolto da tecnici specializzati in lavori in sospensione su funi. La tubazione in ghisa da 20 centimetri di diametro segue per 250 metri la parete rocciosa a nord della gravina, a cui è ancorata. I tre tecnici hanno dovuto lavorare sospesi a 80 metri dal ciglio, in perfetta rispondenza alle più sofisticate norme di sicurezza sul lavoro, applicando alla condotta un manicotto realizzato ad hoc. L’intervento, iniziato l’8 aprile, è stato completato oggi come da programma, senza interruzioni nell’erogazione idrica della città.

Il lavoro svolto a Castellaneta fa parte di un pacchetto di interventi di manutenzione straordinaria delle reti idriche e fognarie che AQP sta svolgendo nella provincia di Taranto. Fra gli altri comuni interessati: Crispiano, Ginosa, Laterza, Leporano, Massafra, Mottola, Palagianello, Palagiano, Pulsano e Statte.

News dal Network

Promo