Ligonzo (CislFP): elevare gli standard di sicurezza dei luoghi pubblici di lavoro al Comune di Taranto

93 Visite

«Nei luoghi pubblici di lavoro, la sicurezza degli impiegati è prioritaria per garantire un ambiente sano e produttivo. In conformità con l’art. 20 del D.Lgs. 181/08 e il D.Lgs. 106/2009, gli uffici pubblici sono tenuti ad adottare misure specifiche per promuovere la sicurezza sul lavoro».

«Queste disposizioni legali», afferma Fabio Ligonzo (Cisl FP),« richiedono la valutazione dei rischi, la formazione del personale, la nomina di un responsabile della sicurezza, la fornitura di dispositivi di sicurezza, la pianificazione delle emergenze e la collaborazione con le autorità competenti.

Per garantire un’applicazione efficace di tali misure, la Cisl FP del Comune di Taranto ritiene che si debba adottare un regolamento del sistema di gestione per la salute e la sicurezza dei lavoratori sul luogo di lavoro e pertanto avanza le sue proposte per farlo adottare all’amministrazione Melucci. Questo regolamento, elaborato in conformità con le normative vigenti, deve definire chiaramente le responsabilità, le procedure e le misure preventive da adottare per garantire un ambiente di lavoro sicuro e salutare, afferma il sindacalista.

Bisogna na stabilire i criteri per la gestione dei rischi e per il monitoraggio continuo delle condizioni di sicurezza sul luogo di lavoro con l’obiettivo di un sistema di gestione integrato che sia un unico sistema progettato per gestire più aspetti delle operazioni di un’organizzazione in linea con più standard, quali quelli per la gestione della qualità, dell’ambiente e della salute e sicurezza. Un ambiente di lavoro sicuro non solo favorisce la produttività e il benessere dei dipendenti, afferma Ligonzo, ma migliora anche l’immagine pubblica dell’istituzione e promuove la fiducia nella comunità. Tuttavia, garantire la sicurezza sul lavoro è un impegno continuo che richiede la partecipazione attiva di tutti i soggetti coinvolti.
Solo attraverso un impegno collettivo e una cultura della sicurezza –
conclude Ligonzo – è possibile creare e mantenere luoghi pubblici di lavoro sicuri, in cui ogni individuo possa svolgere le proprie attività in modo sicuro e responsabile».

News dal Network

Promo