Rinnovo contrattuale. Romano (Siulp) e Tiani (Siap): “Tutto è stato definito: il Ministro Zangrillo ci convochi quanto prima”

73 Visite

I Segretari Generali del Siulp e del Siap, Felice Romano e Giuseppe Tiani: «A seguito della pubblicazione del decreto attestante la certificazione della rappresentatività delle nuove associazioni con finalità sindacale delle Forze di Polizia ad ordinamento militare e delle Forze Armate, esprimono il loro ringraziamento agli Stati Maggiori e ai Comandi Generali, ed in particolar modo alla Funzione Pubblica, per la celerità con cui hanno provveduto a cristallizzare la prima storica rappresentatività delle organizzazioni con finalità sindacali nel mondo militare del nostro paese. Nell’augurare buon lavoro a tutti i colleghi che sono risultati rappresentativi, certi anche dell’alto senso di responsabilità nell’esercizio della loro nuova funzione, chiedono al ministro Zangrillo l’immediata convocazione del tavolo negoziale, atteso che il contratto è scaduto ormai da tre anni».

I due leader sottolineano: «Le risorse ci sono, vanno solo valorizzate attraverso scelte oculate per ristorare le donne e gli uomini in uniforme per il quotidiano impegno nella lotta al crimine e a garanzia dell’ordine e della sicurezza pubblica ma anche come segnale tangibile dell’impegno che il Governo ha assunto nella legge di stabilità. Ci auguriamo che la convocazione arrivi già la prossima settimana, atteso che è interesse di tutti ed in particolare della sicurezza del paese, giungere ad una rapida definizione dell’accordo, anche perché, a seguire, ci attende il tavolo per la definizione della previdenza dedicata che è altro elemento di alta qualificazione della specificità del lavoro degli appartenenti al comparto sicurezza, difesa e soccorso pubblico, ma anche di garanzia di elevati standard di sicurezza e difesa interna ed esterna del nostro Paese». (foto andriaviva)

News dal Network

Promo