Esportazioni di acciaio -81% a Taranto in 15 anni

47 Visite

Nel polo dell’acciaio di Taranto, legato ad Acciaierie d’Italia, il calo delle esportazioni in valore è stato di oltre l’81% tra il 2008 e il 2023.

Lo afferma il Centro Studi di Siderweb riportando dati Istat.
    “Nel 2023 rispetto al 2008 – commenta Gianfranco Tosini di Siderweb – le esportazioni della provincia di Taranto, dove si trova Acciaierie d’Italia, sono diminuite dell’81,3%, relegandola all’ultimo posto nella classifica dei primi 20 poli siderurgici italiani”.

“Quelle della provincia di Torino, dove c’era lo stabilimento Thyssenkrupp, ora chiuso – prosegue – sono diminuite del 39,1%, facendole perdere 8 posizioni su 20 poli mentre in provincia di Livorno, dove opera Jsw Steel Italy, si sono ridotte del 60,6%, con l’uscita dalla classifica”. (ansa)

News dal Network

Promo