Da Sace 120 milioni di garanzie per fornitori ex Ilva

68 Visite

Il consiglio di amministrazione di Sace ha deliberato l’assunzione di una garanzia finanziaria a copertura dell’80% di un’operazione di smobilizzo crediti vantati da fornitori strategici verso Acciaierie d’Italia in amministrazione straordinaria.

Per l’operazione è stato previsto un plafond di 120 milioni di euro.

Lo si apprende da fonti vicine al dossier. (ansa)

News dal Network

Promo