Itabus amplia i collegamenti per la Puglia

51 Visite

 Itabus, società di trasporto su gomma a lunga percorrenza che fa parte del gruppo Italo, aumenta l’offerta per la Puglia.

Aumenta la frequenza per le destinazioni pugliesi su cui spicca Bari: 8 servizi ogni giorno da/per Roma, 6 servizi ogni giorno da/per Napoli, 2 servizi ogni giorno da/per Milano e Bologna.  Cresce la frequenza di servizi anche lungo la Bari – Catania: da 2 a 4 ogni giorno con una nuova partenza da Bari alle 9:30 (arrivo a Catania alle 18:50) ed una da Catania alle 10:50 (arrivo a Bari alle 20). Sempre per la Sicilia, si aggiungono collegamenti da Bari verso Enna, Caltanissetta e Agrigento. Introdotti, poi, 2 viaggi giornalieri tra Bari e Cosenza, Sibari, Lamezia Terme e Villa San Giovanni.

Altre novità riguardano la città di Taranto: servita direttamente a Cosenza, Napoli, Roma, Firenze, Bologna, Milano e Bergamo. Da 2 a 6 viaggi quotidiani con la Capitale, raddoppiati i collegamenti tra Taranto e la Sicilia, da 2 a 4 al giorno con una nuova partenza da Taranto alle 10:56 ed un nuovo arrivo a Taranto alle 18:35. Inoltre, verso la Sicilia introdotte nuove fermate che uniranno Taranto a Enna, Caltanissetta e Agrigento. 4 collegamenti con Napoli, Firenze e Bologna (partenze da Taranto 9:35 e 16:35, arrivi a Taranto 14:25 e 22:20). Introdotti 2 servizi giornalieri tra Taranto e Cosenza (partenza da Taranto alle 10:56 arrivo a Cosenza 13:55; partenza da Cosenza alle 15:40 arrivo a Taranto alle 18:35). Confermati, infine i collegamenti tra Napoli, Roma e le destinazioni pugliesi di Lecce, Brindisi, Andria, Monopoli, Ostuni, Fasano.

«La nostra offerta in Puglia sta crescendo di anno in anno. Siamo in regione da quando siamo partiti e continuiamo ad incrementare i servizi perché il territorio risponde sempre molto bene. C’è una forte domanda di trasporto e noi siamo in grado di collegare le città pugliesi alle grandi mete del centronord, oltre ad aver introdotto nuove connessioni con le altre località strategiche del meridione» – dichiara Francesca Fiore, Amministratore Delegato Itabus.

News dal Network

Promo