Arrestati 4 tifosi del Taranto, preparavano scontri con i brindisini

81 Visite

Quattro tifosi del Taranto sono stati fermati e posti agli arresti domiciliari dopo che la Digos di Brindisi ha rinvenuto un vero e proprio arsenale nel loro veicolo. A darne notizia è La Gazzetta del Mezzogiorno .

Stando a quanto si apprende, tra gli oggetti trovati sono stati scoperti anche sei sei ordigni artigianali, una mazza da baseball, un tubo in plastica e persino una chiave inglese. Si sospetta che gli ultras intendessero utilizzare questi strumenti contro i rivali dopo la partita con il Brindisi di domenica 24 marzo.

Le indagini hanno rivelato che i tifosi avevano precedentemente ricevuto il daspo, divieto di partecipare a eventi sportivi, ma hanno violato questa restrizione unendosi alla tifoseria ionica a Brindisi. Le forze dell’ordine, tra l’altro, hanno impedito un possibile scontro tra i tifosi proprio al termine del derby.

Il pubblico ministero ha disposto il fermo con accuse di violazione del divieto e interruzione di pubblico servizio. Gli ultras compariranno davanti al giudice per un processo immediato. (Fonte: Antennasud)

News dal Network

Promo