Taranto: aggredita e malmenata da marito lo denuncia, arrestato 46enne

69 Visite

Nella notte dello scorso 18 marzo, i Carabinieri della Stazione di Marina di Ginosa, in provincia di hanno arrestato, in flagranza di reato, un 46enne, già sottoposto agli arresti domiciliari per un altro reato, presunto responsabile di maltrattamenti in famiglia, nei confronti della convivente. La vittima, al culmine dell’ennesima lite, aveva chiamato la centrale operativa dell’Arma, chiedendo un intervento dei militari.

I carabinieri, da subito resisi conto della gravità della situazione, hanno ricostruito quella che sarebbe stata la dinamica dell’accaduto: l’uomo, in preda alla rabbia, aveva aggredito la convivente, malmenandola e procurandole delle lesioni, ben visibili al momento dell’arrivo della pattuglia. Successivamente, la vittima, dopo le cure mediche e sentendosi al sicuro tra le mura della Stazione dell’Arma, ha raccontato di essere stata, già da lungo tempo, oggetto di ripetute violenze e vessazioni da parte dell’uomo, mai denunciate, e poi culminate con l’episodio della violenta aggressione di lunedì. L’uomo è stato portato nel carcere di Taranto.

News dal Network

Promo