Giochi del Mediterraneo, Perrini: “Il presidente Emiliano eviti annunci roboanti e continue polemiche, collabori lealmente per la riuscita”

66 Visite

Nota del consigliere regionale di Fratelli d’Italia, Renato Perrini.

«Bene ha fatto il presidente Emiliano a stanziare 800mila euro di soldi dei pugliesi (Bilancio 2024) per la riuscita dei Giochi del Mediterraneo, ma è bene ricordare che il Governo stanzia 275 milioni di euro (125 dei quali aggiunti proprio dal Governo Meloni): quindi la Regione Puglia fa uno sforzo economico pari allo 0,3% rispetto a quello del governo nazionale.

I conti e le relative percentuali mi servono come premessa per invitare il presidente Emiliano a evitare polemiche e a pensare a ciò che sta a cuore non solo ai tarantini, ma a tutti i pugliesi: la realizzazione dei Giochi. Tutto questo può essere realizzato con una leale collaborazione e con meno annunci, anche perché è bene ricordare che tutto il ritardo accumulato è da addebitare unicamente proprio a Emiliano e al suo cerchio magico che dall’agosto 2019 (mese di assegnazione dei Giochi) all’ottobre 2023 (data di insediamento del Governo Meloni), quindi quattro lunghi anni dove, praticamente, non hanno fatto nulla. Ora grazie al commissario Massimo Ferrarese si sta procedendo celermente, quindi, Emiliano collabori lealmente. Insomma, non sia una novella Penelope che di giorno fa finta di collaborare e poi di notte disfa e mette ostacoli nei vari incontri che si stanno facendo. Chiaramente solo e unicamente per polemizzare contro il Governo Meloni e in modo particolare il ministro Raffaele Fitto.

Infine, a nome di tutti i tifosi del Taranto calcio voglio ringraziare tutti coloro che si sono adoperati, commissario Ferrarese in testa, perché nei 18 mesi di lavori preventivati per la completa ristrutturazione dello stadio, la squadra potrà continuare a giocare le partite del campionato». ( foto Cosmopolismedia)