Finp Puglia – Campionati Invernali in vasca lunga Lignano (14-17 marzo)

176 Visite

Saranno in totale otto gli atleti della Finp Puglia che gareggeranno nella piscina da 50 metri di Lignano Sabbiadoro per le World Series 2024 e i Campionati invernali in vasca lunga ai quali parteciperanno in totale 209 atleti appartenenti a 67 team provenienti da tutto il mondo. La Puglia si presenterà invece con atleti affiliati a quattro società situate a Bari e Taranto.

Per la Federazione, che raccoglie atleti con disabilità fisica e visiva, l’appuntamento di Lignano è un banco di prova importante in vista dei grandi obiettivi di questa stagione in vasca. Nel mese di aprile si svolgeranno infatti gli Europei nell’isola di Madeira (Portogallo), con la stagione che si concluderà poi con le attesissime Paralimpiadi di Parigi 2024 in programma dal 29 agosto al 7 settembre.

La squadra pugliese più numerosa sarà la Roxenanasport, che porterà a Lignano ben cinque atleti: Giulio Legrottaglie (classe S5) che competerà sia per i campionati sia per le W.S, mentre competeranno solo per i campionati Andrea Di Gennaro (S5), Ramona Botta (S11), Mariagiovanna Gernone (S10) e Roberta Sardella (S5).

L’atleta più attesa sarà certamente Vittoria Bianco (S9) per Impianti Sportivi Nadir. La 29enne nuotatrice di Putignano è stata infatti medaglia d’oro ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020 nella staffetta 4×100 stile libero. La Bianco, sotto la guida del commissario tecnico Riccardo Vernole, si sta allenando per le tre gare che porterà agli Europei di Madeira: i 100 stile libero e 100 farfalla dove è affermata primatista italiana e la sua gara regina, i 400 stile libero. Lo stato di grazia dell’atleta pugliese è stato confermato il 18 febbraio in occasione del VII Meeting Meridiana Cup dove ha migliorato il record italiano nei 400 stile libero abbassandolo di ben 12’’, facendo fermare il cronometro a 4’50’’5 a poco più di due secondi dal record del mondo detenuto dall’australiana Elli Cole nel 2011 e a soli sette decimi dal record europeo.

Occhi puntati anche sugli altri due atleti pugliesi che gareggeranno sia per i campionati che per le W.S.: Giacomo Sarcina (S2) per la Polisport Dream Team e Marco D’Aniello (S14) per la Mediterraneo Sport.

«La Puglia riparte con la nuova stagione – dice Francesco Piccinini, delegato regionale della Finp – ho ripreso di nuovo le redini della FINP Puglia che ho condotto per 10 anni. Colgo l’occasione per salutare la delegata uscente Claudia Liso che ha reso un servizio impeccabile in un periodo molto difficile per tutti, due anni di covid e molti impianti chiusi. La Puglia si deve risvegliare, ne è di esempio la Roxenasport che annovera atleti di élite e nuovi atleti la quale ha già rappresentato la Puglia al 21° Meeting Il Titano che si è svolto a fine Gennaio a San Marino. Adesso si attendono i risultati di Lignano Sabbiadoro ed in programma il 21 Aprile si svolgeranno a Bari in concomitanza del 12° Trofeo Paolo Pinto, gara nazionale del circuito Master della FIN, i Campionati Regionali di Nuoto FINP Puglia. Sono sicuro di una folta partecipazione da parte di atleti facenti parte delle 11 Società pugliesi affiliate alla FINP Puglia per la stagione 2024. “FORZA Ragazzi”.»

News dal Network

Promo