Calcio Taranto, tra penalizzazione e sogno: i rossoblù vogliono colpire anche la Juve Stabia

125 Visite

Una doccia fredda in settimana quella dei quattro punti di squalifica, una scelta che di fato fa scivolare il Taranto quinto in classifica. Uno schiaffo che, però, non deve porre limiti alle ambizioni della squadra rossoblù, più che mai in un momento positivo (calcisticamente parlando). Nell’ultimo turno gli uomini di Ezio Capuano hanno colpito e battuto la Virtus Francavilla per 1-0 dando ulteriore seguito a un momento di forma importantissimo.

La sfida di questa nuova giornata appare titanica: la squadra pugliese fa visita allo stadio Romeo Menti (calcio d’inizio alle 20.45 di lunedì 11 marzo) per affrontare la capolista Juve Stabia, che non avrà il sostegno del pubblico per via della scelta del Prefetto di Napoli di giocare la partita a porte chiuse. Un possibile vantaggio per gli ospiti, ma i gialloblù vengono da tre vittorie consecutive contro Turris, Casertana e Latina e arrivano al match in una condizione ottimale. Ci si attende uno scontro d’alto livello tra due squadre che occupano i piani alti di questo Girone C di Serie C.

Foto: Taranto Football Club 1927

News dal Network

Promo