Dall’ 11 al 29 marzo in Puglia si terrà la maxi esercitazione militare dei top gun dell’Aeronautica. Il programma della “Typhoon Flag 2024” con gli “Eurofighter”

113 Visite

La maxi esercitazione militare dei top gun dell’Aeronautica, si svolgerà presso il 36/o Stormo Caccia di Gioia del Colle (in provincia di Bari) nell’ambito dell’esercitazione annuale ‘Typhoon Flag 2024′, in programma dall’ 11 al 29 marzo. Nell’aeroporto militare del barese è previsto l’arrivo di “un’aliquota di personale ed assetti aerei provenienti dai vari reparti dell’Aeronautica dotati di velivolo F2000 (4° Stormo di Grosseto, 37/o Stormo di Trapani e 51/o Stormo di Istrana)”, strategicamente utile per l’esercitazione internazionale ‘Red Flag‘ che si svolgerà invece in Alaska nei prossimi mesi di aprile e maggio.

Questi i motivi dell’esercitazione: “La ‘Typhoon Flag’ rappresenta, infatti, una preziosa opportunità – prosegue la nota dell’Aeronautica Militare italiana – per consolidare le tattiche operative di tutta la ‘Comunità Eurofighter’, aumentandone lo spirito di cooperazione e di condivisione tra il personale e gli assetti con i quali la Forza Armata assicura la difesa dello spazio aereo nazionale e Nato, 365 giorni all’anno, senza soluzione di continuità”. Gli aerei partiranno così dal barese per raggiungere il Mar Tirreno ad est della Sardegna e alcune aree del Mar Ionio e relative coste calabresi, queste ultime geograficamente meno distanti dalla base militare di Gioia del Colle.  L’attività di volo si svolgerà dal lunedì al venerdì prevalentemente di giorno “nell’ottica di minimizzare l’impatto sulla cittadinanza dei territori limitrofi. Dall’Aeronautica militare viene precisato che non sono escluse anche “sortite di volo in fascia notturna”. (fonte Puglia Reporter)

News dal Network

Promo