Bonifiche a Taranto, Di Cuia: “Nominato nuovo commissario, ora si acceleri soprattutto per il Mar Piccolo”

67 Visite

Nota del consigliere regionale di Forza Italia, Massimiliano Di Cuia. 

«Dopo la nomina del neo commissario straordinario per le bonifiche, Vito Felice Uricchio, non ci sono più scuse. A Taranto sulle bonifiche non si può più perdere tempo e serve una decisa accelerazione. Partendo dalla questione più urgente, che è senza dubbio la bonifica del Mar Piccolo, a cui peraltro è legata la risoluzione della crisi che attraversa la nostra mitilicoltura, di cui interessai la IV Commissione Regionale con una specifica richiesta di audizione. Con la ripresa delle attività di bonifica potrebbero, inoltre, trovare continuità lavorativa circa 130 lavoratori attualmente impiegati nella società del comune Kyma Servizi per il progetto “Green Passage”, che scadrà il prossimo 30 aprile. Si tratta di lavoratori in possesso di specifiche competenze poiché già impiegati nei progetti finanziati da Vera Corbelli, che è stata il commissario straordinario di Governo per le Bonifiche a Taranto fino all’agosto del 2020».

News dal Network

Promo