Di Gregorio (Pd): “finalmente un pò di attenzione allo sport tarantino, ma si deve fare di più”

70 Visite

Dichiarazione stampa del consigliere Vincenzo Di Gregorio (PD):


«Mi fa piacere che, finalmente, il Comune di Taranto presti un pò di attenzione, ancora insufficiente in verità, alle numerose realtà sportive della nostra città. Lo stanziamento di 300mila euro certamente non sarà sufficiente ad appianare le tante criticità dei sodalizi sportivi del territorio, ma costituisce un segnale che va nella direzione che avevo tracciato oltre un mese fa con la lettera aperta indirizzata al primo cittadino.

La mia sollecitazione prendeva spunto dal drammatico appello dei dirigenti del Cus Jonico e chiedeva al Comune di sostenere concretamente le realtà che ci rappresentano in tutta Italia nello sport e che svolgono la loro attività con grandi sacrifici, talvolta personali. Suggerivo di destinare le ingenti risorse stanziate in favore del SailGp, alle società tarantine e alle famiglie meno fortunate che non possono avviare i propri figli alla pratica sportiva che è un indice importante di qualità della vita.

La mia proposta era ed è dettata, oltre che dall’urgenza di appianare le situazioni più critiche, dalla consapevolezza che SailGp non ha mantenuto le aspettative in termini di presenze turistiche e ritorno di immagine. La prima edizione aveva alimentato  altre speranze, la seconda è stata una delusione. Errare è umano, perseverare è diabolico. Senza scomodare gli inferi, ma con un ragionamento di buon senso, continuare a investire risorse economiche ingentissime per un evento che non ha prodotto i risultati attesi, non è diabolico, ma inutile e dannoso per le casse comunali.

Il mio auspicio, quindi, è che quei 300mila euro destinati allo sport made in Taranto possano moltiplicarsi per conferire la giusta attenzione a tanti dirigenti e a tanti atleti che, ogni giorno, con grande passione e sacrificio, difendono e rappresentano i colori rossoblu».

News dal Network

Promo