Ex Ilva: Ugl, “disponibili a lavorare per rilancio sito siderurgico”

123 Visite

«L’Ugl Metalmeccanici ha espresso al nuovo commissario EX Ilva, Giancarlo Quaranta, la propria disponibilità a lavorare nell’interesse comune per il rilancio del più grande sito siderurgico d’Europa, per il quale dovrà essere varato, necessariamente, un nuovo piano industriale». Questo il commento del segretario nazionale Ugl Metalmeccanici, Antonio Spera che ha partecipato oggi all’incontro, a Taranto, tra le sigle sindacali di categoria con il neocommissario, incontro al quale domani seguirà quello in Prefettura di Taranto con il ministro per le Imprese, Adolfo Urso.

Nello specifico, prosegue Spera, «abbiamo chiesto un immediato intervento sulla sicurezza degli impianti tarantini e abbiamo posto con urgenza anche la questione complessa in cui versa tutto l’indotto, gli acquisti e i trasporti. Per il rilancio immediato del sito, obiettivo sul quale tutte le sigle sindacali hanno parlato con un’unica voce, occorre che il nuovo assetto dirigenziale abbia come obiettivo quello di instaurare un clima di relativa tranquillità a vantaggio di tutti i lavoratori degli stabilimenti del Gruppo e di lavorare concretamente per una vera e propria sostenibilità ambientale, a vantaggio sia dei lavoratori sia della cittadinanza».

News dal Network

Promo