Taranto. Scalera incontra il Direttore dell’Asl, Colacicco ed il Direttore del Distretto Socio Sanitario TA2,Rossi

67 Visite

“Questa mattina ho incontrato il Direttore dell’Asl, il Dott. Gregorio Colacicco e il Dott. Gianrocco Rossi, il nuovo Direttore del Distretto Socio Sanitario TA2. 

“Durante il proficuo incontro, sono stati toccati vari argomenti tra i quali la questione relativa alla realizzazione nella nostra provincia di opere che grazie alle misure 5 e 6 e ai fondi del PNRR andranno a rinforzare la sanità jonica. Si tratta di 17 Case di Comunità, le nuove strutture socio-sanitarie che entreranno a fare parte del Servizio Sanitario Regionale nei Comuni di; Taranto, Palagiano, Mottola, Massafra, Ginosa, Laterza, Martina Franca, Castellaneta, Crispiano, Pulsano, Manduria, Torricella, Sava, Grottaglie, San Marzano Di San Giuseppe, San Giorgio Ionico e Maruggio; 6 COT (Centri Operativi Territoriali – uno per distretto ) nei Comuni di; Taranto, Massafra, Martina Franca, Ginosa, Manduria e Grottaglie e inoltre verrà rafforzata l’assistenza sanitaria intermedia e delle sue strutture con gli ospedali di Comunità nei Comuni di; Massafra, Ginosa, Castellaneta e Martina Franca. 

“Altra questione trattata quella relativa all’ insonorizzazione dei pannelli che si trovano nella parte esterna del Pta di Mottola, un problema che ho trattato a settembre scorso e che, provocava seri problemi ai mottolesi, soprattutto dal punto di vista dell’inquinamento acustico. Il direttore Colacicco, mi ha rassicurato che la ASL è in attesa di ricevere dalla ditta incaricata dei lavori, il preventivo definitivo per dare inizio ai lavori nel breve tempo possibile. 

“Concludendo, la Direzione della Asl ha chiarito definitivamente la questione della Neuropsichiatria Infantile, confermando comunque l’apertura del servizio presso il Pta di Mottola, mentre due giorni alla settimana, saranno dedicati al Comune di Ginosa”.

News dal Network

Promo