Il virtuosismo del violoncellista Tarantino si unisce all’Orchestra Filarmonica Pugliese

60 Visite

Dopo l’eclatante successo del tanto atteso “Gran Concerto di Capodanno”, giunto alla sua X edizione, la stagione “Diversamente Musica 2024 – Stagione delle Storie” prosegue con un altro straordinario evento, sempre dedicato alla musica classica.

L’Orchestra Filarmonica Pugliese sarà nuovamente protagonista in quel di Molfetta con il concerto “Il Violoncello Virtuoso”, che avrà luogo domenica 4 febbraio presso l’Auditorium San Domenico, con apertura delle porte alle ore 17.45 e inizio alle ore 18.00.

L’Orchestra sarà eccezionalmente diretta dalla bacchetta del Maestro Giovanni Rinaldi, un musicista trasversale particolarmente attento alle nuove tendenze e innovazioni musicali, la cui esperienza include la direzione di orchestre di altissimo calibro come l’Orchestra Sinfonica “U. Giordano” di Foggia, l’Orchestra Sinfonica di Plovdiv e Shoumen (Bulgaria), la H. Swarowsky Orchestra, e l’Orchestra da Camera di Pescara, solo per citarne alcune.

Il concerto si preannuncia come un viaggio emozionante attraverso i capolavori della musica classica, con il violoncello virtuoso di Luciano Tarantino e il delicato flauto di Ylenia Carbonara che daranno vita alle composizioni senza tempo di tre grandi maestri.

Un programma straordinario, dunque, che prevede “Divertimento per archi K 138” di W. A. Mozart, “Concerto per violoncello e orchestra in Re maggiore (Hob. VII b/2)” di F. J. Haydn e “Suite per orchestra n°2 in si minore BWV 1067” di J. S. Bach.

Ingresso a pagamento

News dal Network

Promo