Borraccino, “Lavoriamo per sfiduciare Melucci e liberare Taranto”

64 Visite

«Melucci non ha più una maggioranza e se avesse un minimo di coerenza politica dovrebbe dimettersi». Lo dichiara in una nota Cosimo Borraccino, consigliere del presidente della Regione Puglia per l’attuazione del Piano Taranto.

«Il suo è l’unico caso, in  un comune capoluogo di provincia in Italia, di una (NON) maggioranza che si regge senza nessun partito politico con la sola logica politica dell’attaccamento alle poltrone – aggiunge Borraccino -. Una maggioranza da Circo Barnum che sta galleggiando e non amministrando arrecando non pochi danni a Taranto. Per questo motivo lavoriamo in consiglio comunale per sfiduciarlo per andare a nuove elezioni a giugno».

«Attendiamo all’appello i due amici consiglieri comunali di CON, Stefania Fornaro e Piero Bitetti che certamente si uniranno al voto alla mozione di sfiducia giacché il loro movimento politico, a livello regionale e provinciale condivide con noi questo percorso politico, siamo quindi certi che a breve,  dichiareranno la loro disponibilità a votare la mozione di sfiducia», conclude Borraccino.

News dal Network

Promo