Droga nascosta persino nelle confenzioni di merendine, arrestato nel quartiere Paolo IV di Taranto

[epvc_views]

Della droga di tipo hashish è stata ritrovata dai militari dell’Arma dei Carabinieri nell’abitazione di un ventiseienne, nel quartiere Paolo IV di Taranto. Stando a quanto si apprende, la droga era in parte custodita ad alta temperatura mediante l’utilizzo di un riscaldatore elettrico e poi occultata in altre zone della casa, anche all’interno di confezioni di merendine, sigillate come se le stesse non fossero mai state aperte.

Sempre nell’ambito della stessa perlustrazione, è stato inoltre, rinvenuto un discreto quantitativo di marijuana per un totale di 9 kg di sostanza stupefacente. Il 26enne, fatta salva la sua presunzione di innocenza fino a sentenza definitiva, è stato arrestato, poiché presunto responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e condotto, così come disposto dall’Autorità Giudiziaria, presso la Casa Circondariale di Taranto. Continua, incessante, l’impegno dei militari del Comando Provinciale dell’Arma per la lotta al narcotraffico in provincia di Taranto. L’operazione di servizio è stata portata a termine dai militari della Sezione Operativa della Compagnia di Taranto.

News dal Network

Promo