Admo Puglia, 70 nuovi iscritti dalla Mariscuola della Marina Militare di Taranto

93 Visite

Si è tenuta nella mattinata di sabato 13 gennaio 2024 l’attività di prelievi propedeutici alla tipizzazione presso la Scuola Sottufficiali “Mariscuola” della Marina Militare di Taranto. Sono stati 70 i nuovi iscritti al Registro Donatori Midollo Osseo, anche e soprattutto a seguito delle attività di sensibilizzazione svolte nelle scorse settimane. Presenti per Admo Puglia Ets il presidente regionale Maria Stea e il consigliere regionale Luigi D’Amore.

«Siamo pienamente soddisfatti per gli intenti e i risultati di questa collaborazione – ha commentato il presidente di Admo Puglia Ets, Maria Stea Una collaborazione che sarà reiterata anche nel 2024, ma che già nel 2023 ha portato entusiasmo e grande senso di partecipazione. Ringrazio di cuore gli allievi della Mariscuola che si sono iscritti con grande passione, altruismo e senso di comunità. Tutto questo è stato reso possibile dalla disponibilità dell’Ammiraglio Comandante Contrammiraglio Francesco Milazzo, grazie all’impegno ed alla professionalità del Servizio Sanitario. Ringrazio, come sempre, il dott. Emilio Serlenga, direttore del Centro Trasfusionale dell’ASL di Taranto, per la disponibilità e la grande sensibilità».

La collaborazione tra Admo Puglia e Mariscuola si rinnova, così, con un bilancio positivo nel solco della solidarietà e della cittadinanza attiva.

Riprende così a pieno regime l’attività di Admo Puglia, sempre alla ricerca del tipo giusto, di nuovi possibili donatori da iscrivere al Registro, di volontari disposti ad andare incontro, con la donazione del midollo osseo e delle cellule staminali, a chi quotidianamente lotta con la leucemia e le altre neoplasie.

News dal Network

Promo