Taranto blitz all’alba della Guardia di Finanza: 29 arresti

133 Visite

 Blitz all’alba della Guardia di Finanza di Taranto. Le fiamme gialle stanno eseguendo ventinove ordinanze di custodia cautelare, di cui 26 in carcere e tre ai domiciliari.

Le accuse vanno dall’associazione di stampo mafioso, a quella finalizzata al traffico delle sostanze stupefacenti , spaccio di cocaina e altri reati. Sono sessanta complessivamente le persone indagate, tra queste anche Modeo, figlio di Antonio, noto come “Messicano”.

Ai vertici ci sarebbero Sudoso, secondo gli inquirenti a capo di una presunta associazione finalizzata allo spaccio. Mentre un altro soggetto risulterebbe essere da una prima lettura dell’ordinanza, il fornitore della sostanza stupefacente. Vendita all’associazione.

News dal Network

Promo