Calcio Taranto, sfida per le prime posizioni: i rossoblù vedono il podio, ma devono superare l’ostacolo Picerno

110 Visite

Sognare è lecito e in questo momento è più che mai doveroso. I risultati, il percorso e la crescita parlano di un Taranto che può ambire ad essere una squadra da podio. A certificare lo stato più che mai positivo dei rossoblù è l’ultima vittoria ottenuta nel derby contro il Foggia per 1-2, il quinto risultato utile consecutivo. Il team di Ezio Capuano si dimostra spesso cinico nel momento di offendere e unito quando si tratta di dover difendere, due segnali incoraggianti in vista delle sfide future. Proprio in merito ai prossimi scontri, il match di questa giornata appare molto complicato sotto diversi punti di vista.

Allo stadio Erasmo Iacovone (calcio d’inizio alle 20.45 di venerdì 12 gennaio) arriva un Picerno in buona forma fisica e intento a evitare il sorpasso da parte della squadra pugliese. L’ultima giornata ha ridato il sorriso alla squadra ospite con il successo netto di 3-0 sulla Virtus Francavilla, una vittoria che ha messo alle spalle la sconfitta con la Juve Stabia prima in classifica. Il test per i rossoblù appare importante e delicato, perché in palio c’è sia la possibilità di superare il Picerno sia l’occasione di entrare a far parte del podio.

Foto: Mondorossoblu.it

News dal Network

Promo