Pandemia, RadioRadio torna sull’argomento e bastona Mattarella: «I vaccini erano autorizzati solo per uso personale»

60 Visite

«I vaccini avrebbero dovuto essere autorizzati solo a individui che cercavano protezione personale e non al fine di ridurre la trasmissione o i tassi di infezione». Così l’Ema (l’Agenzia Europea per i Medicinali) in una lunga lettera di risposta a una interrogazione di diversi europarlamentari.

Una nota che, insieme al discorso alla nazione che fu diffuso dal Presidente della Repubblica Mattarella, è stata ripresa da RadioRadio durante una delle ultime puntate di “Un giorno speciale”.

I colleghi di RadioRadio ripropongono il discorso del Presidente Mattarella agli italiani, una pagina nera che rimarrà nella storia. E mostrano tutti i documenti dell’Ema.  

Grazie a discorsi senza fondamenta di personaggi pubblici, come quello di Mattarella, la popolazione italiana si divise in due e iniziarono feroci dibattiti, quasi persecuzioni, tra i vaccinati e cosiddetti “no-vax”. A dirla tutta, caro Presidente, a proposito di violenza, l’unica che abbiamo visto in quel periodo fu quella contro i portuali di Trieste.  

News dal Network

Promo