Ferrovie: Matera, Rfi aggiudica appalto da 239 mln su linea Potenza-Taranto

66 Visite

Aggiudicata la gara per la progettazione esecutiva e la realizzazione dei lavori di velocizzazione di 12 chilometri sulla tratta Grassano-Bernalda (Matera), sulla direttrice Potenza-Metaponto-Taranto. Lo ha reso noto Rete ferroviaria italiana. L’appalto, da 239 milioni di euro con fondi Pnrr, è stato affidato a Icm e al raggruppamento temporaneo di professionisti composto da Sws Engineering, Architecna e Siip.

I lavori interessano i Comuni di Salandra e Ferrandina, grazie a una variante di tracciato in affiancamento all’attuale linea, funzionale anche alla risoluzione di alcune problematiche di natura idraulica. Inoltre sono previsti l’adeguamento degli impianti nelle stazioni di Salandra e Bernalda, la realizzazione di una nuova sotto stazione elettrica e l’eliminazione di due passaggi a livello.

Una volta completati, gli interventi consentiranno di garantire maggiore regolarità alla circolazione sull’intera direttrice, migliorando al tempo stesso affidabilità e prestazioni dell’infrastruttura ferroviaria e creando i presupposti per il transito dei treni merci lunghi 750 metri sulla tratta Taranto-Metaponto. Il completamento dei lavori del lotto 1a della nuova linea AV/AC Salerno-Reggio Calabria e gli ulteriori interventi previsti sulla direttrice consentiranno un recupero dei tempi di percorrenza sull’itinerario Taranto-Napoli di circa 20 minuti. La fine dei lavori è prevista nel 2026.

News dal Network

Promo