Ex Ilva. Orlando: senza risposte governo su cig, faccio esposto in procura

73 Visite

«Nell’ultima seduta di aula alla Camera prima di Capodanno sono intervenuto per ricordare che da Ministro, negli ultimi mesi del mio dicastero, ero presente con il Ministro Giorgetti a una riunione con le rappresentanze sindacali di Ilva nelle quali si sollevò un tema: l’utilizzo della cassa integrazione come strumento per pagare le ferie ai lavoratori e il mancato rispetto delle condizioni per il rilascio della cassa integrazione da parte dell’azienda. Alla luce di questa denuncia, che poteva ravvisare anche profili di carattere penale, ritenni mio dovere avviare gli accertamenti tramite l’Ispettorato nazionale del lavoro».

Lo dice il deputato Pd ed ex Ministro del Lavoro, Andrea Orlando, in un video pubblicato sui social di un suo intervento a fine seduta in aula alla Camera la scorsa settimana.

«Nel corso dei mesi che si sono succeduti non si è avuta più notizia di quella ispezione. È cambiato il vertice dell’Ispettorato Nazionale del Lavoro – aggiunge Orlando e insieme ad alcuni colleghi ne abbiamo chiesto conto con un’interrogazione al Governo, che non ha avuto alcuna risposta. Se continueremo a non ricevere risposta – conclude l’esponente dem – mi vedrò costretto a fare un esposto alla Procura della Repubblica».

News dal Network

Promo