Plafoniere d’oro, Laricchia: “Il risultato più importante è aver fatto risparmiare 300 mila euro ai pugliesi”

104 Visite

Nota della consigliera del M5s Antonella Laricchia.

«La sentenza di assoluzione dei due responsabili dei lavori per la nuova sede del consiglio regionale, in attesa delle motivazioni, segnala che il giudice non ha ritenuto sussistenti elementi di responsabilità a carico degli imputati. Questo non significa che il fatto, ovvero l’aumento del costo delle plafoniere, fosse insussistente, tanto che dopo la mia denuncia il prezzo delle stesse è stato riportato al reale valore di mercato. La stessa Regione, su incarico di Emiliano, si è costituita parte civile nei confronti delle stesse persone cui il presidente ha ora fatto i complimenti per l’assoluzione. Nel 2018 ho presentato l’esposto ad Anac e Corte dei Conti per chiedere di fare chiarezza sulle spese per le plafoniere e altri materiali e solo grazie a quell’esposto è stato evitato un possibile danno erariale di oltre 600mila euro, perché le plafoniere sono state pagate per il reale valore di mercato e non 637 euro al pezzo. Ho fatto risparmiare 300.000 euro di soldi pubblici e questa per me è la cosa più importante».

News dal Network

Promo