Crispiano, donna morta a bordo piscina: rinviata l’autopsia

[epvc_views]

L’autopsia prevista in queste ore sul cadavere della donna 53enne di nazionalità ceca, morta a Crispiano la notte tra martedì e mercoledì scorsi, è stata rinviata a lunedì 18 prossimo alle ore 15.30. Il rinvio si è reso necessario per motivi tecnici relativi alla documentazione inerente i rilievi scientifici effettuati sul luogo del decesso. L’esame autoptico verrà eseguito, come già previsto, nell’obitorio dell’ospedale SS. Annunziata dal medico legale Massimo Sarcinella, su incarico ricevuto dalla Procura di Taranto che sta indagando. (norbaonline)

News dal Network

Promo